Der kleine SUV von Alfa Romeo

Laut der Fachzeitschrift Auto.it könnte das er neue kleine SUV von Alfa Romeo sein. Präsentation am Genfer Auto-Salon 2019


Alfa Romeo, un Urban SUV al Salone di Ginevra

Debutto a sorpresa per il tanto atteso Sport Utility medio basato sulla meccanica di Jeep Compass: trazione anteriore o integrale, in programma anche motorizzazioni ibride.

Le sorprese sono per loro natura impreviste, ma non per questo meno opportune. Alfa Romeo si prepara ad un Salone di Ginevra 2019 all’insegna del debutto più importante da anni a questa parte. Le indiscrezioni ormai insistenti riferiscono della presentazione del tanto atteso C-Suv di Arese, dunque uno sport utility urbano e più piccolo di Stelvio, destinato ad essere realizzato sulla piattaforma meccanica di Jeep Compass. Una svolta, con l’arrivo di una concept car destinata ad entrare in produzione in tempi piuttosto rapidi, dopo il debutto in forma definitiva in occasione del Salone di Francoforte in settembre, per altro nel rispetto del piano industriale 2018-2022 presentato la scorsa estate.

La vettura, che dovrebbe essere prodotta nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, potrà beneficiare fin da subito anche del lavoro sulle motorizzazioni ibride che già ora Jeep sta portando avanti sui modelli derivati dallo stessa base meccanica, a trazione anteriore o integrale. Assolutamente giustificato dunque l’interesse che la rete sta riservando a queste indiscrezioni, che metterebbero finalmente Alfa Romeo in condizioni di proporre una valida e autorevole alternativa a modelli come Volvo XC40, Jaguar E-Pace e BMW X2. Resta poi confermato l’arrivo di un ulteriore modello Sport Utility in gamma, più grande di Stelvio e derivato dalla piattaforma di Maserati Levante, destinato a contrapporsi principalmente ad Audi Q7.